Blog

Il frutto dell’estate : L’anguria.

 

Quando si nomina l’anguria, o cocomero, si pensa subito all’estate ed è subito vacanza. Questo frutto dalla forma tonda allungata poco aggraziata , dalla silhouette pesante, con una scorza dura ma dal cuore morbido dolce e succoso, rappresenta un must dell’estate in particolar modo il giorno di ferragosto. L’anguria è il frutto dell’estate in quanto fonte inesauribile di benessere, ha diverse qualità e contiene buone quantità di carotenoidi (Vitamina A), acqua e sali minerali.

La polpa dal colore rosso vivo, è ricca di licopene, un antiossidante , che conferisce il tipico colore del frutto edibile ed inoltre svolge una funzione protettiva del sistema cardiovascolare e preventiva nei confronti dei tumori, contrastando la formazione dei radicali liberi.

Nonostante il suo sapore zuccherino la polpa dell’anguria è composta da circa il 96% di acqua e il restante 4% di zuccheri. Contrariamente a quanto si pensa l’anguria non è un frutto calorico, solamente 16 kCal per 100g, per tale motivo il suo consumo è indicato e consigliato anche nei regimi dietetici ipocalorici. L’alto contenuto di acqua, che costituisce la polpa del frutto, permette una buona idratazione, durante le giornate più calde nel periodo estivo, e favorisce la diuresi e l’eliminazione delle tossine.

L’elevato contenuto d’acqua è un vero toccasana per il benessere della nostra pelle. L’acqua presente nell’anguria ha la capacità di contrastare la cellulite e la ritenzione idrica , inoltre mantiene la pelle sempre elastica e luminosa , grazie al contenuto di vitamina C.

Tra le tante curiosità sull’anguria, vi è il suo potere afrodisiaco. In realtà questo frutto presenta una alta concentrazione di citrullina, un amminoacido che favorisce la vasodilatazione. La citrullina nell’organismo viene convertito in arginina, la quale è in grado di mantenere le giuste concentrazioni di ossido nitrico, che favorisce il desiderio sessuale nell’uomo. L’ossido nitrico regola il flusso del sangue ed è essenziale a mantenere una pressione arteriosa sana.

L’antiossidante licopene, contenuto nella polpa, contrasta la formazione dei radicali liberi e protegge la pelle dai rischi legati ad una eccessiva esposizione ai raggi ultravioletti. Quindi uno spuntino sotto l’ombrellone a base di anguria non solo fornisce un ottima idratazione, ha un elevato potere saziante e aiuta la nostra abbronzatura.

Buona estate a tutti, e buono spuntino a base di anguria.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.